sabato, 10 dicembre 2016 9:47:33
Finanziamenti a Fondo Perduto Regionali ed Europei

FINANZIAMENTI EUROPEI E INCENTIVI ALLE IMPRESE

APRIRE UNA PASTICCERIA ARTIGIANALE CON L’AIUTO DEL FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO

Vuoi aprire una pasticceria dove trasformare in profitti la
tua passione ma l’investimento da sostenere di spaventa?

Ecco un articolo realizzato proprio per te, per fornirti
utilissimi consigli per l’avvio, la gestione della tua personale pasticceria e
soprattutto per accedere ai contributi a fondo perduto, risparmiando fino al
50% delle spese da sostenere.

 

PRESTITI A FONDO
PERDUTO FINO AL 50% PER APRIRE UNA PASTICCERIA ARTIGIANALE

L’investimento richiesto per aprire una nuova pasticceria
artigianale si aggira attorno ai 30.000-40.000 euro per locali fino a 100 mq,
70.000-80.000 euro per locali da 150 mq in su.

Se non disponi della cifra richiesta e non vuoi accollarti
un mutuo bancario, perché non hai garanzie o perché i sempre maggiori interessi
richiesti ti spaventano, ti presento l’alternativa dei finanziamenti agevolati,
vantaggiosa sotto ogni punto di vista.

I finanziamenti europei a fondo perduto per lo startup
d’impresa prevedono per il 50% dell’investimento la concessione di un contributo
a fondo perduto (da non restituire!) e per il restante 50% la concessione di un
finanziamento agevolato.

Ecco qualche esempio per renderti più chiare le cose:

Esempio 1

Totale Investimento € 40.000

Arredamenti € 15.000

Spese per ristrutturazione € 5.000

Spese per attrezzature € 10.000

Affitto locale per il primo anno € 10.000

Contributo a fondo perduto € 20.000 (50% su € 40.000)

Esempio 2

Totale Investimento € 70.000

Arredamenti € 30.000

Spese per ristrutturazione € 10.000

 Spese per attrezzature € 15.000

 Affitto locale per il primo anno € 15.000

Contributo a fondo perduto € 35.000 (50% su € 70.000)

Per capire se hai i requisiti per ottenere un finanziamento
a fondo perduto scarica da questo link la lista dei beni agevolabili http://www.contributiregione.it/impresa_nuova.php

Potrai ottenere gratuitamente preziosi suggerimenti per
capire cosa modificare nel tuo progetto e per renderlo compatibile con la
maggior parte dei bandi e agevolazioni finanziarie della tua regione.

Guarda il video di questi ragazzi, che hanno deciso aprire
la propria pasticceria, realizzando il sogno che avevano sin da bambini.

Video n.1 http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=KgUZup9wEmk

Loro  hanno deciso di
aprire una cornetteria artigianale, ma anche tu potrai sbizzarrirti come vuoi
in base alle tue capacità, alla tua fantasia e ai desideri dei tuoi potenziali
clienti (il mercato è infinito!).

Guarda il video n.2 http://www.youtube.com/watch?v=W-c7zYtomwc&feature=player_embedded

ALCUNI CONSIGLI PER
LA GESTIONE DELL’ATTIVITA’

1.Puntare sull’immagine della tua pasticceria (come fare un
bel logo, scegliere il giusto arredamento per il tuo locale).

2.Puntare sulla qualità dei prodotti offerti (scegliere
ingredienti naturali, farcire i prodotti al momento in base alla richiesta
della clientela).

3.Avere una buona posizione, in prossimità di uffici, scuole
o luoghi turistici e di passaggio: ciò può generare una notevole redditività.

4. Dai libero sfogo alla tua fantasia, stuzzicando il palato
dei tuoi clienti con prodotti sempre nuovi e deliziosi (creare nuovi prodotti,
creare farciture stuzzicanti e innovative).

Guarda i video utili e altre idee di business innovative qui
http://www.contributiregione.it/blog


Ti piace questo articolo? Condividilo!

Info sull'Autore

Lascia Un Commento