Finanziamenti Agricoltura 2019: Bando Inail Trattori contributo 50%

Bando Inail 2019: Contributo Trattori agricoli 50%

Sei un imprenditore agricolo e vuoi rinnovare le tue attrezzature? Cerchi un nuovo trattore per massimizzare la tua attività? Il Bando Inail è l’agevolazione che fa al caso tuo, guarda il video per sapere come funziona:

L’Inail, l’Istituto Nazionale Assicurazioni Infortuni sul Lavoro, ha pubblicato un bando per finanziamenti a fondo perduto alle imprese. Sto parlando del Bando ISI INAIL pubblicato nel 2017, ma che potrà essere usufruito nel 2019.

Scopriamo insieme il Bando INAIL per il 2019.

Bando Isi Inail: quali sono gli obiettivi del Finanziamento a Fondo Perduto?

Gli obiettivi del bando riguardano salute e sicurezza sul lavoro, nello specifico:

  • Il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di salute dei lavoratori;
  • La riduzione delle emissioni inquinanti di macchinari e attrezzi;
  • La riduzione dell’inquinamento acustico;
  • La sostenibilità delle micro e piccole imprese.

Bando Inail: a che ambito si rivolge?

Ci sono 5 ambiti:

  • progetti per l’adozione di modelli organizzativi sostenibili e di responsabilità sociale: l’Inail ha destinato 100 milioni di euro;
  • riduzione del rischio da “movimentazione manuale dei carichi”: a disposizione circa 44 milioni di euro;
  • operazioni di bonifica dell’amianto: fondi complessivi, 60 milioni di euro;
  • progetti per micro e piccole imprese che operano nei settori del legno e della ceramica, per un totale di 10 milioni di euro;
  • le micro e piccole imprese che hanno attività legate alla produzione agricola primaria per 45 milioni di euro totali.

Bando Isi Inail: a quanto ammonta la cifra finanziata e come viene erogata?

Il Finanziamento a Fondo Perduto è pari a 249 milioni di euro.
L’Inail assegna i finanziamenti fino a esaurimento delle risorse finanziarie, secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande.

Verifica qui le tue credenziali e scopri quale agevolazione fa al caso tuo!

Il contributo viene erogato a Fondo Perduto cioè senza alcun vincolo di restituzione e varia in base all’ambito di finanziamento.

Bando Inail: chi può partecipare al Contributo?

Possono partecipare al bando e accedere al finanziamento le imprese di tutto il territorio nazionale che appartengono ai settori:

  • Commercio,
  • Industria,
  • Artigianato,
  • Agricoltura,
  • Enti del terzo settore cioè organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici, imprese sociali, ecc.

contributo trattori 50%

Bando Isi Inail per l’agricoltura: quali sono i fondi disponibili?

Si tratta di una vera e propria novità poiché il Bando contiene uno specifico finanziamento per l’agricoltura.
L’obiettivo del Bando è di promuovere tutte le attività del settore agricolo al fine di incentivare la nascita di nuove imprese sul territorio con particolare focus:

  • sostenibilità ambientale;
  • riduzione di emissioni e rumorosità dei macchinari;
  • riconversione della produzione agricola.

Vuoi sapere se la tua attività ha i requisiti per accedere al Bando? Puoi farlo comodamente da qui, ti basteranno pochi secondi 🙂

Il Bando Isi Inail ha stanziato 45 milioni per il settore, di cui 40 per le imprese agricole in generale e 5 destinati ai giovani agricoltori.
I finanziamenti copriranno il 65% dei costi ammissibili del progetto, per un massimo di 130mila euro a impresa.

Bando Inail per l’agricoltura: quali sono gli obiettivi?

Il bando ha l’obiettivo di incentivare l’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro, in particolare macchinari e strumenti innovativi con lo scopo di:

  • ridurre le emissioni inquinanti,
  • abbattere i costi di produzione,
  • ottimizzare il rendimento e la produttività.

Bando Inail per l’agricoltura: come accedere al Finanziamento a Fondo Perduto?

Ogni impresa può presentare una domanda per un solo tipo di progetto.
L’Agevolazione prevede 3 Fasi:

  • Fase 1: va dall’ 11 aprile al 30 maggio 2019. In questo periodo di tempo ogni azienda che vuole partecipare al Bando ha la possibilità di accedere al Sito dell’INAIL, compilare la domanda e ricevere il proprio Codice di Ammissione.
  • Fase 2: CLICK DAY. E’ la fase che prevede l’invio effettivo della domanda.
  • Fase 3: Invio della documentazione necessaria per l’accettazione della domanda.

Le domande ammissibili sono selezionate in base all’ordine cronologico di presentazione e saranno finanziate fino all’esaurimento del fondo.

Bando Isi Inail per l’agricoltura: come ottenere il Contributo?

Le imprese che hanno compilato e salvato la domanda, possono scaricare dal sito dell’Inail il codice identificativo, necessario per distinguere ogni azienda.

Dopo l’ottenimento del codice, è possibile inviare la domanda di ammissione al contributo a fondo perduto.
La procedura consiste nell’inoltro di una copia della domanda in formato digitale generata dal portale Inail, con la documentazione relativa al progetto presentato per il finanziamento. Il periodo utile ad inviare i documenti è di 30 giorni dalla data di perfezionamento della domanda.

Bando Inail per l’agricoltura: perchè non devi perderti questa occasione?

Se hai un’impresa agricola, oppure vuoi avviare una nuova impresa e hai i requisiti richiesti dal bando, l’Inail mette a disposizione un finanziamento a fondo perduto per te.

Innovare significa anche risparmiare: fare domanda per avere accesso ai finanziamenti del bando Isi è un’occasione da non perdere.

Ti aspetto per i prossimi aggiornamenti,

Fabio Centurioni.

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print

Scrivi il tuo commento

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Autore Dell’articolo

CATEGORIE