venerdì, 17 novembre 2017 20:32:00
Finanziamenti a Fondo Perduto Regionali ed Europei

FINANZIAMENTI EUROPEI E INCENTIVI ALLE IMPRESE

finanziamento
Beneficiari:
Sono beneficiari del del finanziamento a fondo perduto i commercianti al dettaglio in sede fissa del settore non alimentare attive da più di 3 anni nella stessa unità locale a partire dalla data di scadenza del bando.
Finanziamenti Negozio abbigliamento

Agevolazioni Negozio abbigliamento

APERTURA PREVISTA: Giugno 2016
 
Categoria: Commercio al dettaglio e negozi in sede fissa
Misura del Contributo:
Contributi a fondo perduto fino a 7.500 euro delle spese ammissibili (rimborso sul conto corrente bancario)
Interventi ammessi:
a) Ristrutturazione, manutenzione straordinaria, ampliamento dei locali adibiti o da adibire ad attività commerciali (le spese relative al deposito merci nonché gli uffici non sono ammissibili a contributo anche se il deposito/ufficio è contiguo all’unità locale);
b) arredi, attrezzature fisse, mobili, elettroniche ed informatiche (hardware e software) strettamente funzionali all’attività;
c) acquisto merci inerenti l’attività di vendita dell’esercizio commerciale settore non alimentare per un valore massimo di € 40.000,00 iva esclusa.
Contributi per commercianti al dettaglio

Finanziamenti e rimborso su merci per negozianti al dettaglio

La spesa totale massima ammissibile è pari ad € 50.000,00. Sono ammessi a finanziamento le spese fatte dal’ 1 gennaio 2015 ad oggi.

  Il rimborso di 7.500 euro delle spese ammissibili viene effettuato sul conto corrente bancario.
DOMANDE FREQUENTI:
1) COME VIENE CALCOLATO IL FINANZIAMENTO REGIONALE?
Il contributo è così calcolato:
(15% x 40.000) = 6.000  euro   per acquisto merci 2015 e 2016, il contributo a fondo perduto è già maturato perché  è molto probabile che hai affrontato  40.000 euro di acquisito di merci per la rivendita negli ultimi due anni.

2) POSSO RICEVERE IL RIMBORSO DI 7.500 ACQUISTANDO SOLO LE MERCI?

RISPOSTA: NO – il contributo serve per rinnovare il negozio, quindi occorre aggiungere almeno 5.000 euro di preventivi di ATTREZZATURE, ARREDI, SCAFFALATURE, COMPUTER, IMBIANCHINO, MURATORE, IDRAULO, ELETTRICISTA,

3) PERCHE’ IL RINNOVO VERREBBE PAGATO AL 100% A FONDO PERDUTO DALLA REGIONE?
RISPOSTA: L’azienda può sfruttare da 6.000 euro  a 7.500 euro a fondo perduto dalla Regione per farsi pagare il rinnovo del locale per renderlo piu’ efficiente e attraente alla clientela col rinnovo di in e tenersi pure la differenza.

4) ENTRO QUANTO TEMPO DOVREI FARE LE SPESE AGGIUNTIVE DI  5.000 euro DI RINNOVO LOCALE?
RISPOSTA: Entro luglio dell’anno successivo.

5) POSSO ATTENDERE PRIMA L’APPROVAZIONE DEL CONTRIBUTO?
RISPOSTA: Si,  puoi iniziare a spendere quando riceverai la lettera della Regione del contributo approvato, a seguito di assegnazione in  graduatoria. In questo modo affronterai la spesa sapendo di ricevere il rimborso con un bonifico sul conto corrente bancario della tua Ditta.
6) NON HO FATTO SPESE DI RINNOVO LOCALE TRA IL 2014 E 2015 POSSO INVIARE LA DOMANDA DI CONTRIBUTO PER RIAVERE FINO A 7.500 EURO?
RISPOSTA: Si, puoi allegare solo i preventivi per 5.000 euro (spese da fare)  e le fatture delle merci

APERTURA PREVISTA: Giugno 2016
(Non riusciremo ad attuare suggerimenti per aumentare il punteggio e rientrare in graduatoria se invierai la richiesta il giorno prima della scadenza)

CALCOLA IL PUNTEGGIO GRATUITO SE PUOI  ACCEDERE AL BANDO:
CLICCA SU => http://www.contributiregione.it/commercio3/

Oppure clicca su PLAY

Video sintesi bando commercio Regione Marche

Video sintesi bando commercio Regione Marche

Entro poche ore riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare per ottimizzare il contributo.


Ti piace questo articolo? Condividilo!

Info sull'Autore

Lascia Un Commento