Finanziamenti Umbria

Prestiti e Contributi a Fondo Perduto della Regione Umbria

Hai un’idea d’impresa e cerchi Bandi e Agevolazioni?
Sei nel posto giusto! Scopri quali sono i Prestiti Agevolati attivi nella tua Regione.

I Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati sono un ottimo trampolino di lancio per vedere realizzarsi la tua idea di Business, il tuo progetto d’impresa.
Qui di seguito trovi tutti i passaggi fondamentali che ogni aspirante imprenditore deve seguire per aprire la sua attività con i Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati.

Sei un libero Professionista, un Artigiano o un giovane che vuole rimboccarsi le maniche ed entrare a capofitto nel mondo del lavoro? Continua la lettura e segui al dettaglio i miei consigli.

Bandi a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati: esistono contributi per te?

Il primo passaggio che consiglio a tutti i miei clienti, di qualsiasi età, è quello di verificare le loro credenziali attraverso un semplice e veloce Quiz in cui chiediamo delle informazioni di carattere generico ma allo stesso tempo mirato per capire se il loro progetto è meritevole di accedere a Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati.

Per verificare le tue credenziali puoi farlo comodamente da qui: Contributi per aprire un’Attività e noi del Team di Contributi Regione saremo felici di aiutarti nel vedere realizzato il tuo sogno imprenditoriale con i Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati.

Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati: chi può accedere nella Regione Umbria?

I Soggetti che possono accedere ai Contributi a fondo perduto e Finanziamenti agevolati in Umbria sono:

  • Start-up di Giovani Imprenditori
  • Imprese Femminili,
  • Start-up Innovative,
  • Imprese Avviate (Grandi Imprese, Microimpresa e PMI),
  • Associazioni e i Consorzi
  • Enti Pubblici.

Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati: quali sono i settori finanziabili per la Regione Umbria?

I settori finanziabili dai Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati sono:

  • Agricoltura,
  • Agroindustria/Agroalimentare,
  • Artigianato,
  • Commercio,
  • Cultura,
  • Industria,
  • Pubblico,
  • Servizi/No Profit
  • Turismo.

Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati: che tipologia di spese copre il finanziamento per la Regione Umbria?

  • Attrezzature e macchinari,
  • Spese per Avvio attività,
  • Opere edili e impianti,
  • Innovazione Ricerca e Sviluppo,
  • Promozione/Export,
  • Risparmio energetico/Fonti rinnovabili,
  • Consulenze/Servizi.

Per ogni voce di spesa può essere prevista una percentuale massima e minima di allocazione risorse. 

Prestiti a Fondo Perduto e i Finanziamenti Agevolati: a quanto ammonta la cifra finanziata per la Regione Umbria?

In ogni Regione sono attivi numerosi Prestiti e Agevolazioni che si differenziano in base alla categoria del settore, alle credenziali del titolare d’impresa e alla cifra erogata dall’Ente Pubblico.

Finanziamento Microcredito

E’ un prestito è agevolato dal fondo di garanzia gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico per la promozione e lo sviluppo delle Imprese finalizzato all’avvio di nuova attività oppure per fare nuovi investimenti in un‘impresa già esistente.

  • Dotazione Bando: 35.000 euro

Vuoi saperne di più? Dimmi di più sull’Agevolazione.

Finanziamento Self Employment

E’ un’agevolazione che finanzia con prestiti a tasso zero l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da giovani. E’ rivolto ai giovani che hanno una forte attitudine al lavoro autonomo e all’imprenditorialità e la voglia di mettersi in gioco.

  • Dotazione Bando: fino a 50.000 euro

Vuoi saperne di più? Tutto sull’Incentivo al Finanziamento 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui finanziamenti alle imprese o aprire la tua attività in proprio?

L’economia della Regione Umbria si articola nei 3 tradizionali settori: l’agricoltura, pur occupando solo il 3% della popolazione, ha una posizione di assoluto rilievo; l’industria si articola soprattutto nei settori siderurgico, metalmeccanico, chimico, tessile e dell’abbigliamento; il settore terziario vede l’assoluta prevalenza del turismo e dello sviluppo del mercato immobiliare.

La Regione Umbria,  nell’ambito delle proprie competenze, ha riconosciuto il ruolo primario delle attività artigiane per la crescita e lo sviluppo del sistema economico regionale. Particolare attenzione per i contributi a fondo perduto per le attività artigiane e per i finanziamenti agevolati per le imprese femminili.

La regione Umbria ha dedicato particolare attenzione alle imprese artigiane, vera ossatura del loro modello di sviluppo e settore vitale, nonché determinante per l’economia regionale.

Le stesse imprese continuano ad avere contributi europei per la provincia di Perugia e per la provincia di Terni.

Nel dettaglio la provincia di Perugia ha attivi bandi per la concessione di contributi a fondo perduto per il sostegno all’imprenditoria turistica e del settore dell’artigianato; la provincia di Terni prevede invece finanziamenti agevolati per i programmi d’investimento delle imprese e per la loro patrimonializzazione.

Per conoscere più a fondo i contributi e le agevolazioni per la regione Umbria, in particolar modo per le provincia di Terni e la provincia di Perugia potete consultare il nostro elenco bandi regionali: Regione Umbria.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print

Autore Dell’articolo

CATEGORIE