Agevolazioni Fiscali Impresa 4.0 Dal Super e Iper ammortamento al Bonus 40%

Agevolazioni Impresa 4.0:

scopri le novità 2020 con il bonus Credito d’imposta al 40%

Le Agevolazioni Impresa 4.0 e Credito d’Imposta sono dei Contributi volti ad incentivare e supportare tutte le imprese che voglio investire e rinnovare la propria attività d’impresa con nuovi strumenti, beni strumentali e sofware contraddistinti da un alto livello tecnologico.

Verranno mantenute le regole sui beni agevolabili, ma cambierà la tipologia di incentivo fiscale: dal superammortamento (acquisto di beni strumentali per l’esercizio aziendale) e iperammortamento (piani di digitalizzazione d’impresa) al credito d’imposta che dal 2020 verrà applicato con aliquote diverse a seconda della tipologia di investimento.

Chi sono i beneficiari dell’agevolazione:

contributi e agevolazioni impresa 4.0

  • imprese,
  • liberi professionisti
  • titolari di Partita IVA.

Credito d’imposta: come accedere all’agevolazione?

L’agevolazione fiscale del credito d’imposta si applicherà agli investimenti effettuati nel 2020, con il termine massimo del 30 giugno 2021 (per ordini accettati dal venditore entro il 31 dicembre 2020) con pagamento di almeno il 20%.

Le aliquote previste saranno le seguenti:

  • 6% per l’acquisto di nuovi beni strumentali (ex superammortamento , tetto massimo 2 milioni di euro);
  • 40% per nuovi beni strumentali per la transizione digitale (ex iperammortamento Industria 4.0) con aliquote del 40% (investimenti fino a 2,5 milioni di euro), 20% (fra 2,5 e 10 milioni di euro);
  • il 15% per l’acquisto di software Industria 4.0 (fino a un tetto di spesa di 700mila euro).

Agevolazione Credito d’imposta 40%: come utilizzarlo?

Il credito d’imposta del 40% sarà utilizzabile in compensazione con F24, in cinque quote annuali di pari importo (ridotte a 3 per gli investimenti in software 4.0).agevolazione credito d'imposta per software 4.0

Non concorrerà alla formazione di reddito e alla determinazione della base imponibile Irap.

Le imprese che utilizzeranno l’incentivo fiscale effettueranno una comunicazione al Ministero dello Sviluppo Economico.

 

 

Quando si perde il diritto all’agevolazione?

E’ importante sottolineare che l’eventuale vendita dei beni, o la destinazione degli stessi a strutture produttive dell’impresa che si trovano all’estero, entro il 31 dicembre del secondo anno successivo all’effettuazione dell’investimento, comporterà la perdita del diritto all’agevolazione.

Quali investimenti prevede l’agevolazione Credito d’Imposta 40%?

L’agevolazione Credito d’Imposta viene applicata agli investimenti che si effettueranno nel 2020.

Ecco un breve riepilogo delle novità fiscali previste per l’anno 2020:

Tipologia di Investimento

Incentivo 2019Incentivo 2020
 

Acquisto di beni strumentali nuovi

Superammortamento del 130%Credito d’imposta 6%

(fino a 2 milioni di euro)

Acquisto di beni strumentali per la transizione digitale 4.0 

Iperammortamento Industria 4.0: 170% fino a 2,5 mln di euro,
100% tra 2,5 e 10 milioni,
50% tra 10 e 20 milioni euro.

 

Credito d’imposta:
40% per investimenti fino a 2,5 milioni,
20% fra i 2,5 e i 10 milioni di euro

 

Acquisto di software

 

Iperammortamento 40%

Credito d’imposta 15%

(fino a 700mila euro)

Attenzione alle regole di Transizione:
Se gli investimenti vengono effettuati entro il 30 giugno 2020 ma il cui ordine era stato accettato entro il 31 dicembre 2019 con pagamento di almeno il 20% dell’importo, allora si applicherà l’agevolazione prevista per il 2019 (iperammortamento o superammortamento).

Vuoi rimanere sempre aggiornato per non perdere importanti Agevolazioni e Incentivi per la tua attività?
Scarica la Mini Guida ai Beni Agevolabili

Ti aspetto per i prossimi aggiornamenti,

Fabio Centurioni

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Autore Dell’articolo

Bandi in Anteprima?

Grazie alla Newsletter INFO BANDI ricevi con mesi di anticipo le News sui Bandi e Agevolazioni per la tua impresa!

NON RIMANERE ESCLUSO!