Il sito più visitato in Italia sui
Finanziamenti Europei e Incentivi alle Imprese

Bando Creazione d’impresa Regione Marche fino a 20.000 euro a Fondo Perduto

Il Bando per la Creazione d’Impresa per la Regione Marche è stato rifinanziato!

L’obiettivo del Bando per la Creazione d’Impresa per la Regione Marche è di dare nuova luce e prosperità economica Sono spese ammissibili quelle connesse all’avvio di nuove imprese, o nuovi studi professionali, singoli e/o associati e/o liberi professionisti.

Sono stanziate risorse per 6 milioni di euro per il 2022-2023 destinati all’avvio di nuove imprese.

 

Beneficiari: a chi si rivolge il Bando?

Soggetti che desiderano avviare nuove imprese, o nuovi studi professionali, singoli e/o associati e/o liberi professionisti, con i seguenti requisiti:

  • Almeno 1 disoccupato nella società o ditta individuale (l’importante è che almeno il 50% dei soci e dei soci lavoratori devono essere disoccupati);
  • Essere disoccupato ed iscritto nelle liste di disoccupazione al Centro per l’impiego;
  • Avere un’età superiore a 18 anni;
  • Essere residenti nella Regione Marche;
  • Aprire la futura azienda con sede operativa nelle Marche.

Alla data di presentazione della domanda NON deve risultare nessuna p.iva aperta né costituita ancora la società.

Sia la partita iva che la nuova società dovranno essere aperte solo dopo l’invio della richiesta di agevolazione con la lista delle spese e il relativo Business Plan.

Attenzione!

Ogni soggetto può presentare una sola domanda di partecipazione e non può essere coinvolto in più progetti di nuova impresa.

 

Quali agevolazioni sono ottenibili:

Sono spese ammissibili quelle connesse all’avvio di nuove imprese, o nuovi studi professionali, singoli e/o associati e/o liberi professionisti.

Misura del contributo

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto di 20.000 euro.

Fondo perduto significa importo da non restituire.

 

Qual’è la scadenza per la presentazione delle domande di contributo?

Le domande verranno valutate  in base:

  •  al punteggio ottenuto dalla valutazione del business plan: deve superare 60 punti su 100, e
  • all’ordine cronologico di arrivo all’interno di due finestre di presentazione della domanda:

 

Domande presentabili con procedura valutativa “a sportello”. La prima finestra decorrerà dal  30 sett. 2022 fino al 31 Dic. 2022.

La successiva finestra, come sotto, salvo esaurimento delle risorse prima della scadenza stabilita secondo la tabella di seguito riportata:

FinestraGIORNI DI APERTURA
n.130 Sett. – 31 Dic. 2022
n.21 Gen. – 31 Lug. 2023

 

Attenzione!

La Regione ha messo a disposizione delle date di scadenza approssimative, alla fine di ogni mese a partire da settembre, chi prima arriva, meglio alloggia: chi prima presenta la domanda di contributo più alte sono le probabilità di accedere al Bando. 

Scopri ORA se il tuo progetto d’impresa rientra nei requisiti:

 

Video Sintesi di spese ammissibili dal bando con Esempi Pratici:

Ti potrebbe interessare anche

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Autore Dell’articolo

Bandi in Anteprima?

Grazie alla Newsletter INFO BANDI ricevi con mesi di anticipo le News sui Bandi e Agevolazioni per la tua impresa!

NON RIMANERE ESCLUSO!