Bando Marchi+ 2020 Fondo perduto fino al 90% per la registrazione di marchi comunitari e internazionali

Bando Marchi+ 2020

Programma di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell’unione europea e internazionali

 Tenuto conto delle limitazioni alle attività lavorative conseguenti all’emergenza epidemiologica da COVID-19, si dispone con tre diversi Decreti Direttoriali una proroga dei termini per i bandi Disegni +4 e POC 2020, nonché il differimento dei termini per il Bando Marchi +3.

 

Bando Marchi +: l’agevolazione.

Con il Bando Marchi + il Ministero dello Sviluppo Economico ha rifinanziato il programma di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea e internazionali incrementando la dotazione finanziaria a complessivi 9.544.385,94 euro.

Sono beneficiarie le micro, piccole e medie imprese impegnate nella tutela dei marchi all’estero attraverso le seguenti Misure agevolative :

  • Misura A – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici;
  • Misura B – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

Bando Marchi +: i soggetti beneficiari.

Sono beneficiarie del bando le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere una dimensione di micro, piccola o media impresa;
  • avere sede legale ed operativa in Italia;
  • essere regolarmente costituite ed iscritte al Registro delle Imprese;
  • non essere soggette a procedure concorsuali;
  • essere titolari del marchio oggetto della domanda di agevolazione;

 

Bando Marchi +: le spese agevolabili.

MISURA A – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO attraverso l’acquisto di servizi specialistici
Deposito domanda di registrazione presso EUIPO di un marchio e pagamento delle tasse di deposito.

Sono ammissibili a contributo le seguenti spese:

  • Progettazione del marchio;
  • Assistenza per il deposito;
  • Ricerche di anteriorità;
  • Assistenza legale per azioni di tutela del marchio;
  • Tasse di deposito.

MISURA B – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI attraverso l’acquisto di servizi specialistici

Sono ammissibili a contributo le seguenti spese:

  • Progettazione del marchio nazionale;
  • Assistenza per il deposito;
  • Ricerche di anteriorità;
  • Assistenza legale per azioni di tutela del marchio;
  • Tasse per la registrazione internazionale.

Non hai un Marchio ma un Brevetto, puoi accedere ad agevolazioni?

Sì, puoi accedere alla seconda misura agevolata, chiamata Design+, il contributo a fondo perduto arriva a 75.000 euro.

Il contributo è pensato per mettere in produzione o commercializzare e vendere il tuo disegno.

Trovi la sintesi del bando in questa pagina: BANDO BREVETTI+

Bando Marchi + : a quanto ammonta l’agevolazione.

Agevolazioni concesse nelle seguenti misure e forme:

1. Contributo a fondo perduto 80% sul totale delle spese sostenute per registrare il marchio in Europa e nel mondo;

2.Contributo a fondo perduto pari al 90% per la registrazione del marchio in USA o Cina.

 

Misura A – L’importo massimo complessivo dell’agevolazione è pari a € 6.000,00 per domanda relativa ad un marchio depositato presso l’EUIPO.

Misura B – Per le domande di registrazione internazionale depositate dal 1 giugno 2016 l’importo massimo dell’agevolazione è pari a:
– € 6.000,00 per ciascuna richiesta di agevolazione relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi un solo Paese;
– € 7.000,00 per ciascuna richiesta di agevolazione relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi due o più Paesi.
Nel caso in cui la designazione interessi i Paesi USA e/o Cina l’agevolazione sarà pari al 90% delle spese ammissibili sostenute sempre nei limiti previsti per l’acquisto dei servizi riportati nel prospetto sopra indicato.
In tal caso, l’importo massimo dell’agevolazione è pari a:

– € 7.000,00 per ciascuna richiesta di agevolazione relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi USA o Cina;
– € 8.000,00 per ciascuna richiesta di agevolazione relativa ad un marchio depositato presso OMPI che
designi USA e/o Cina e uno o più Paesi.

 

Scadenza e data di presentazione dell’agevolazione?

Le domande possono essere presentate a partire dal 30 marzo 2020 fino ad esaurimento fondi.

Tenuto Conto dell’Emergenza CoronaVirus la scadenza dell’agevolazione è stata prorogata al 6 maggio 2020.

Per ricevere una consulenza gratuita di 20 min. dal nostro ingegnere, esperto in materia, scarica il modulo da qui:

Non perderti gli ultimi Bandi appena usciti:

  • La tua impresa ha bisogno di acquistare macchinari per migliorare la sicurezza sui luoghi di lavoro? Scopri il Contributo del 65% a fondo perduto per nuove attrezzature Isi Inail per il 2020:

 

Ti aspetto per i prossimi aggiornamenti,

Fabio Centurioni.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print

Scrivi il tuo commento

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Autore Dell’articolo