Ricerca e Sviluppo Contributo 50% per nuovo software, ERP, CRM, Cloud

A chi è diretto il bonus Ricerca e Sviluppo?

Il bonus ricerca e sviluppo software e digitalizzazione è destinato alle imprese di qualsiasi forma giuridica, settore economico, regime contabile e volume d’affari.

L’agevolazione ricerca e sviluppo software e digitalizzazione è concessa per il sostenimento di spese di investimento in ricerca e sviluppo (R&S).

In precedenza era previsto un limite al volume d’affari di 500.000€, ora superato.

Quali sono i Beneficiari di questa Agevolazione?

  • ditte individuali;Bonus al 50% per ricerca e sviluppo
  • società di persone e società di capitali;
  • società di fatto con attività commerciale;
  • enti commerciali ed enti non commerciali;
  • società cooperative;
  • società consortili.

Quali sono le Agevolazioni previste? In quale misura?

L’agevolazione in proposta consiste in un bonus ricerca e sviluppo fino al 50% delle spese di investimento sostenute.

Il bonus si articola nelle seguenti forme:

  1. Contratti di ricerca, contributo del 50%;
  2. Assunzione personale qualificato, contributo del 50%;
  3. Spese di investimento in strumenti e attrezzature, contributo del 25%;
  4. Acquisizione competenze tecniche, contributo del 25%.

Il bonus è ottenibile dal periodo d’imposta successivo a quello di sostenimento dei costi, senza alcuna istanza preventiva, indicandolo semplicemente nel quadro RU del Modello Unico.

Quali sono le spese e gli investimenti ammissibili?

Sono spese ammissibili per cui è previsto il bonus ricerca e sviluppo gli investimenti in modifiche di processo e di prodotto.

Tali interventi comportano miglioramenti importanti e significativi delle linee o delle tecniche di produzione o dei prodotti.

Sono spese agevolabili:

  • Contratti di ricerca stipulati con enti di ricerca o organismi equiparabili;
  • Assunzioni di personale altamente qualificato impiegato nelle attività di ricerca e sviluppo. Il nuovo personale dovrà essere in possesso di un titolo di dottore di ricerca o laurea magistrale in discipline tecniche o scientifiche;
  • Strumenti e attrezzature di laboratorio per realizzare prototipi, test e prove. E ‘ previsto un investimento minimo di € 2.000.
  • Acquisizione di competenze tecniche industriali relative a un’invenzione industriale o biotecnologica o a una topografia di prodotto.

bonus al 50% per ricerca e sviluppoAncora piu’ in dettaglio il bonus viene previsto per investimenti con le seguenti finalità perseguite dagli studi di fattibilità, spese di progettazione, sviluppo nuovi software, prototipi sperimentali:

  • studi di fattibilità, ricerche, progettazioni e sviluppo sperimentale finalizzati allo sviluppo di mercato ICT per il sistema Cloud/Erp di nova software;
  • studio dettagliato della situazione attuale;
  • valutazione dell’attuale gestione del processo e ipotesi di miglioramento;
  • studio del mercato dell’ICT/Cloud/ERP;
  • creazione di nuovo software, cloud, erp;
  • analisi di prima fattibilità e relativa analisi costi/benefici preliminare;
  • indagini dei campi applicativi alle piccole medie imprese-utenti;
  • definizione e dimensionamento targets dei campi selezionati;
  • individuazione stakeholders potenziali utilizzatori delle soluzioni;
  • definizione dei fattori Cloud / Erp da configurare nel marketing plan e nei correlati fattori del marketing mix;
  • analisi SWOT struttura/organigramma aziendale ed adeguamento del suo organisational setup;
  • valutazione relativa all’interesse del mercato per le versioni beta;
  • analisi di gradimento delle versioni beta;
  • report delle attività svolte.

Clicca sull’immagine per consultare l’elenco completo delle spese agevolabili:

Esiste una scadenza per presentare la propria domanda?

Le domande sono presentabili fino al 31 dicembre 2020.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print

Scrivi il tuo commento

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Autore Dell’articolo