Creazione d’impresa Regione Marche fino a 35.000 euro per nuove imprese

Regione Marche sostegno alla creazione d’impresa

Sono stanziate risorse per 15 milioni di euro per il biennio 2019-2020 destinati all’avvio di oltre 500 nuove imprese.

Il bando  fa parte del POR Marche FSE 2014-2020 contenente iniziative per il sostegno alla creazione d’impresa.

Leggi l’articolo completo per ottenere tutte le informazioni necessarie per accedere all’agevolazione e contattaci subito per non rischiare di perdere il contributo.

 

Beneficiari: a chi si rivolge del Bando?

  • Almeno 1 disoccupato nella società (o ditta individuale);
  • Aver compiuto 18 anni;
  • Essere residenti o domiciliati nella Regione Marche da almeno 3 mesi.

Alla data di presentazione della domanda NON deve risultare nessuna p.iva aperta né costituita ancora la società.

Sia la partita iva che la nuova società dovranno essere aperte solo dopo l’invio della richiesta di agevolazione con la lista delle spese e il relativo Business Plan.

Quali agevolazioni sono ottenibili?

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto (importo da non restituire) che parte da 15.000 euro e può aumentare fino a 35.000 euro, con il seguente calcolo progressivo:

  • N. 1 disoccupato: 15.000 euro (Esempio: ditta individuale)
  • N. 2 Soci disoccupati: 25.000 euro (oppure N. 1 socio disoccupato + 1 dipendente)
  • N. 3 Soci disoccupati: 35.000 euro (oppure N. 1 socio disoccupato + 2 dipendenti)

Qual’è la scadenza per la presentazione delle domande di contributo?

Le domande verranno valutate in base al punteggio ottenuto ed all’ordine cronologico di arrivo.
Compila subito il modulo qui sotto perché manca poco alla 1° scadenza.

SCADENZA 2 SETTEMBRE 2019

In via eccezionale potrebbe succedere che risultino avanzare ulteriori fondi, in questo caso il bando rimarrà aperto fino alla seconda scadenza del 2 Ottobre.

Ma non rischiare di perdere il contributo della prima scadenza.

INOLTRA LA TUA RICHIESTA GRATUITA PRIMA DEGLI ALTRI!

Stato di disoccupazione:

Almeno uno dei soci dovrà essere disoccupato dal giorno prima dell’invio della domanda.

Misura del contributo:

Importo minimo del contributo: euro 15.000

Importo massimo del contributo: euro 35.000

A titolo di esempio, calcolo progressivo:

  • N. 1 disoccupato: 15.000 euro (Esempio: ditta individuale)
  • N. 2 Soci disoccupati: 25.000 euro (oppure N. 1 socio disoccupato + 1 dipendente)
  • N. 3 Soci disoccupati: 35.000 euro (oppure N. 1 socio disoccupato + 2 dipendente)

Fabio Consiglia:

Compila tutti i campi senza saltarne nessuno e arricchisci di più dettagli possibile per rendere attraente il tuo progetto

Spese Agevolabili:

  • Arredamenti, attrezzature,
  • spese di affitto,
  • sito web, e-commerce,
  • promozione e pubblicità,
  • consulenza fiscale,
  • consulenze di progettazione,
  • hardware,
  • software.

 

Compila il Webform e riceverai GRATUITAMENTE:

  1. La Sintesi del Bando (Contributo fino a 35.000 euro),
  2. Gli esempi di attività già finanziate con questo bando in passato,
  3. Un suggerimento gratuito su cosa modificare per aumentare il punteggio,
  4. Se riterremo il tuo progetto interessante potresti ottenere una consulenza telefonica aggiuntiva con i nostri esperti.

Compila tutti i campi senza saltarne nessuno e arricchisci di più dettagli possibile per rendere attraente il tuo progetto

 

Controlla la tua email nei prossimi giorni, dopo aver inviato il modulo, ti arriveranno suggerimenti.

Buona giornata,

Fabio Centurioni

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print

Scrivi il tuo commento

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Autore Dell’articolo