Voucher Innovation Manager: fondo perduto del 50% bando innovazione

Fondo perduto Voucher innovation Manager fino 80.000€ per l’innovazione digitale

Il Voucher per l’innovation Managerha l’obiettivo di sostenere i processi di trasformazione tecnologica: soprattutto per innovare e digitalizzare le PMI e delle reti d’impresa, presenti su tutto il territorio nazionale.

E’ un incentivo alle imprese che si affidano a consulenti esperti di innovazione.

Il Voucher innovation Manager è il contributo a fondo perduto introdotto dalla Manovra 2019. Serve per l’acquisto di consulenza di Manager per sviluppare la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

cos'è l'innovation manager e cosa finanzia l'agevolazione 

Per il Voucher innovation manager sono disponibili le risorse per le annualità 2019 e 2020, pari complessivamente a 50 milioni di euro. L’agevolazione verrà concessa sulla base di una procedura a sportello, per cui le domande inviate dalle imprese e dalle reti d’impresa verranno ammesse alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico di presentazione.

Il “Voucher per l’Innovation Manager” è uno strumento agevolativo finalizzato a favorire la crescita di competenze manageriali delle PMI.

L’azienda sarà in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0. Potrà ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

Importo del contributo:

DESCRIZIONE

ESEMPIO
40.000 euro per le micro e piccole imprese (da 1 a 50 dipendenti) nel limite del 50% delle spese. Spesa 80.000 euro x 50% = 40.000 contributo
25.000 euro per le medie imprese (da 51 a 250 dipendenti) nel limite del 30% della spesa. Spesa 83.300 euro x 30% = 25.000 contributo
80.000 euro per le reti d’impresa nel limite del 50% delle spese sostenute. Spesa 160.000 euro x 50% = 80.000 contributo

Chi è l’innovation Manager?

L’innovation manager è una figura molto importante, soprattutto per sviluppare il Piano Impresa 4.0. Adatto per le aziende che vogliono accelerare i propri processi di innovazione e trasformazione digitale.

L’innovation Manager di tipo 1:

esperto del ciclo produttivo, per aumentare la PRODUZIONE

Si occuperà di innovazioni strategiche per la crescita della produzione. Seleziona le tecnologie e aiuta la  trasformazione dell’impresa inserendo modalità produttive orientate alle tecnologie digitali: tecnologie di industria 4.0.

L’innovation Manager di tipo 2:

esperto in organizzazione, per aumentare VENDITE e FATTURATO

Il manager dell’innovazione organizzativa si occupa di digitalizzazione dell’azienda, sul piano commerciale per:

  • incrementare il fatturato,
  • organizzare le vendite ed i venditori;
  • creare una strategia di marketing e comunicazione;
  • aumentare i margini e i profitti per ogni prodotto venduto;

Con lui hai l’opportunità di farti realizzare un sistema aziendale digitale per:

  • generare nuovi clienti,
  •  trovare nuovi mercati,
  • lanciare la nuova gamma di prodotti,
  • ridurre gli sprechi usufruendo delle tecnologie digitali.

Quali sono le spese ammissibili?

Sono ammissibili spese per prestazioni di consulenza specialistica rese da un manager dell’innovazione qualificato, indipendente e inserito temporaneamente, con un contratto di consulenza di durata non inferiore a nove mesi, nella struttura organizzativa dell’impresa o della rete.

Spese che devono indirizzare e supportare i processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale attraverso l’applicazione di una o più delle seguenti tecnologie abilitanti:

  1. big data e analisi dei dati;
  2. cloud, fog e quantum computing;
  3. cyber security;
  4. integrazione delle tecnologie della Next Production Revolution (NPR) nei processi aziendali, anche e con particolare riguardo alle produzioni di natura tradizionale;
  5. simulazione e sistemi cyber fisici;
  6. prototipazione rapida;
  7. sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA);
  8. robotica avanzata e collaborativa;
  9. interfaccia uomo-macchina;
  10. manifattura additiva e stampa tridimensionale;
  11. internet delle cose e delle macchine;
  12. integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali;
  13. programmi di digital marketing, quali processi trasformativi e abilitanti per l’innovazione di tutti i processi di valorizzazione di marchi e segni distintivi (il cosiddetto “branding“) e sviluppo commerciale verso mercati;
  14. programmi di open innovation.

I voucher coprono tipologie diverse di spesa, per consulenze volte ad:

  • orientare i processi di ammodernamento degli assetti gestionali;
  • processi organizzativi;
  • l’accesso ai mercati finanziari;
  • l’accesso ai mercati dei capitali.

L’INNOVATION MANAGER ha il compito di:

  1. applicare nuovi metodi organizzativi nelle pratiche commerciali, nelle strategie di gestione aziendale, nell’organizzazione del luogo di lavoro, a condizione che comportino un significativo processo di innovazione organizzativa dell’impresa.
  2. avviare percorsi finalizzati alla quotazione su mercati regolamentati o non regolamentati, alla partecipazione al Programma Elite, all’apertura del capitale di rischio a investitori indipendenti specializzati nel private equity o nel venture capital, all’utilizzo dei nuovi strumenti di finanza alternativa e digitale quali, a titolo esemplificativo, l’equity crowdfunding, l’invoice financing, l’emissione di mini bond.

Termini e modalità di presentazione delle domande

Con decreto direttoriale del 25 settembre 2019 sono stabiliti i termini e le modalità di presentazione, da parte delle PMI e delle reti, delle domande di agevolazione.

L’iter di presentazione delle domande di agevolazione è articolato nelle seguenti fasi:

  • SCADENZA: 6 Dicembre per compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni.
  • invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 12 dicembre 2019.

ISCRIVITI alla Lista di Attesa per Partecipare al BANDO:

ISCRIVIMI ORA
alla lista di attesa

oppure

Buon lavoro e buona giornata,

Fabio Centurioni

Dott. in Amm. delle Imprese

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print

1
Scrivi il tuo commento

avatar
0 Comment threads
1 Thread replies
1 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Fabio Centurioni Recent comment authors
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami

Autore Dell’articolo