AGEVOLAZIONI ESCAVATORI E MACCHINE MOVIMENTO TERRA: fino al 50% a fondo perduto

Come accedere ai 3 finanziamenti a fondo perduto più richiesti dalle Imprese Edili e movimento terra

Hai un’impresa edile ma i tuoi macchinari sono troppo vecchi per stare al passo con le nuove richieste del mercato?

Hai dovuto rinunciare a qualche commessa per la mancanza di attrezzature e macchinari all’avanguardia?

Prendi ancora le misure degli scavi manualmente?

Se anche tu hai almeno 1 di questi 3 problemi, guarda attentamente il video qui sotto:

Oggi voglio raccontarti la storia di Rodolfo e i-Link di Edilmag.

Rodolfo è un imprenditore che ha sempre avuto la passione per i cantieri, le costruzioni e i grandi macchinari.

Seguendo questa passione ha deciso di seguire le orme della sua famiglia e aprire la propria impresa edile nelle Marche.

Il lavoro procede a gonfie vele, i clienti sono soddisfatti delle sue opere.

Ma ci sono 3 problemi che lo preoccupano e che si presentano ad ogni cantiere, puntuali come la messa della domenica.

Così decide di contattarmi per una consulenza.
Durante il nostro incontro ci conosciamo meglio e arriviamo al punto.

“Fabio, ho bisogno di innovare la mia impresa edile. Deve diventare più sicura per i miei dipendenti.”

Subito gli rispondo: “E’ un’ottima idea! Ma dimmi un po’ Rodolfo, quali sono i principali problemi che riscontri? Cos’è che ti preoccupa?”

Rodolfo non ci pensa nemmeno un secondo:

“In tutta la mia carriera ho capito che ogni impresa edile ha 3 problemi enormi. Non sono esagerato se dico che riguardano tutte le imprese italiane!

  • Il TEMPO sprecato a prendere le misurazioni nelle opere di scavo, di movimentazione terra, di realizzazione di impianti fognari.
  • Il COSTO di un ulteriore addetto che controlla la profondità dello scavo, oltre all’operaio all’interno del mezzo.
  • Il RISCHIO di infortuni sul lavoro proprio durante gli scavi. L’addetto alle misure si trova in una zona pericolosa.

Da qui ho capito quant’è importante rinnovare l’azienda con macchinari e attrezzature più efficienti. Devi aiutarmi.”

“Ascoltami bene Rodolfo. Come hai detto questi problemi li ha la maggior parte delle piccole-medie imprese edili in Italia.

Ma per fortuna esistono Contributi e Finanziamenti a Fondo Perduto per agevolare le imprese nell’acquisto di macchinari, attrezzature e software nuovi.

Stammi bene a sentire.”

Agevolazioni edilizia: quali contributi ci sono per te?

In tutto il territorio italiano sono attivi 3 Agevolazioni per le Imprese Edili.

  • Iper e Super Ammortamento
  • Inail
  • Legge Sabatini

AGEVOLAZIONE N.1:

Credito d’imposta 40% scopri il contributo 2020

Approvata dal parlamento l’agevolazione che ti consente di recuperare il 40% del valore di acquisizione dei beni strumentali innovativi.

Agevolazione Iper Ammortamento per Bob Cat e Mini Pale
Bonus per Bob Cat e Minipale

Se ad esempio compri una macchina movimento terra costa €100.000, recuperi € 40.000 euro.

Lo scopo dell’Iper Ammortamento è supportare e agevolare le imprese che investono in:

  • Nuovi beni strumentali;
  • Beni materiali necessari per la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

Vale anche per altri beni immateriali. Le agevolazioni concesse sono relative a software e dispositivi IT (non sono ammessi altri beni immateriali quali il marchio o il brevetto).

agevolazioni per escavatori piccoli medi e grandi
Agevolazione Iper ammortamento 270% per escavatori

Recupero del 40% in credito d’imposta: chi può accedere all’agevolazione?

Possono accedere all’agevolazione tutte le imprese con sede in Italia, incluse le organizzazioni di imprese residenti all’estero.
Non importa qual è la forma giuridica dell’impresa, dalla dimensione e dal settore economico in cui essa opera.

Va da una piccola SNC ad una grande SRL o SPA.

Queste imprese, infatti, usufruiscono già di benefici dovuti alla loro particolare natura fiscale.

Ho preparato un quiz per aiutarti a capire se puoi accedere all’agevolazione.
Lo trovi cliccando su questo link:

Scopri se hai i requisiti per accedere all’agevolazione!

AGEVOLAZIONE N.2:

Bando inail 65% a fondo perduto: scopri il contributo per l’anno 2020

Contributo bando inail a fondo perduto

L’Inail ha pubblicato un bando per finanziamenti a fondo perduto alle imprese.

È pari al 65% dei costi ammissibili per tutti i settori di attività ad eccezione dell’agricoltura.

Arriva fino ad un massimo di 130.000 euro (65% calcolato su 200.000 euro di investimenti) ed il minimo contributo è pari a 5.000 euro (quindi l’investimento minimo deve essere almeno €8.000)

Bando Inail 65% a fondo perduto: chi sono i beneficiari dell’agevolazione?

Sono ammesse al contributo tutte le imprese italiane, anche individuali, di ogni settore produttivo:

  • Artigiani
  • Commercio
  • Industria
  • Agricoltura

Bando Inail 2020: Quali spese ti agevola il Bando?

Il fondo perduto del 65% è concesso per l’acquisto di impianti, macchine, attrezzature, arredi che consentano di ridurre i rischi di infortunio per i titolari d’impresa e i lavoratori.

Quindi vale ad esempio per:

  • Attrezzature, macchinari, pantografi, macchine cnc, rulli, trapani automatici, tagli laser, cabine di verniciatura, ecc…);
  • Impianti (aspirazione fumi o connessi ai nuovi macchinari);
  • Ristrutturazione, impianto elettrico, rifacimento pavimenti;
  • Spese per camion-GRU (esclusi camion trasporto merci);
  • Acquisto di muletti, manitou, bobcat, piattaforme aeree (cestello);
  • Agevolazioni per la RIMOZIONE ETERNIT e rifacimento del tetto.

Vuoi essere sicuro di poter accedere al Bando INAIL 2020? Ti basta cliccare sul link qui sotto.

Scopri se hai i requisiti per accedere all’agevolazione

AGEVOLAZIONE N.3:

Legge Sabatini fondo perduto fino al 10,03%: scopri il contributo

Il Decreto del Fare (Dl n. 69/2013) ha introdotto un incentivo per l’acquisto di:

  • attrezzature;
  • macchinari;
  • software;
  • hardware;
  • tecnologie digitali.

Le imprese possono chiedere un finanziamento agevolato fino ad esaurimento fondi.
La misura è stata chiamata “Sabatini-bis” o Nuova Sabatini.

Legge Sabatini 2020: quali sono le spese ammissibili?

Il finanziamento deve essere interamente utilizzato per l’acquisto o il leasing di:

  • macchinari;
  • impianti;
  • beni strumentali di impresa e attrezzature nuove ad uso produttivo;
  • hardware, software e tecnologie digitali.

Prima fai domanda di accesso ai contributi, e solo dopo l’approvazione concludi l’acquisto. Gli investimenti devono essere capitalizzati e figurare nell’attivo dell’impresa per almeno 3 anni.

Legge Sabatini 2020: i finanziamenti concessi

I finanziamenti concessi alle PMI devono avere importo compreso tra 20.000 e 2 milioni di euro.

Dopo che la domanda di contributo è stata approvata coprono fino al 100% degli investimenti avviati.
L’importante è che i finanziamenti devono riguardare:

  • la creazione di una nuova unità produttiva;
  • l’ampliamento di un’unità produttiva esistente;
  • la diversificazione della produzione di uno stabilimento;
  • il cambiamento fondamentale del processo di produzione complessivo di un’unità produttiva

C’è un’ultima cosa che devi sapere su questo finanziamento agevolato.

Deve essere erogato come finanziamento unico con una durata massima di 5 anni dalla data di stipula del contratto.
Quei 5 anni comprendono anche il periodo di pre-ammortamento o di pre-locazione.

Queste sono tutte le informazioni di base per accedere alla Nuova Sabatini.
La tua azienda ha i requisiti per poter aderire?

COSA DEVO FARE ORA?

L’UNICO MODO è rendere intelligente il tuo escavatore dotandolo di i-Link®, il sensore intelligente di profondità.

Clicca sul pulsante qui sotto per capire come funziona e per prenotarlo prima della scadenza


PRIMA CHE SCOMPAIA!

Fabio Centurioni

Dott. in Econ. e Ammin. delle imprese

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print
Iscriviti
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
luca
luca
1 mese fa

puo accedere una nuova impresa,?

Giuseppe Giambalvo
Giuseppe Giambalvo
4 mesi fa

Salve per quanto riguarda l’acquisto di macchine per movimento terra il contributo vale soltanto per l’acquisto di mezzi nuovi o anche sull’usato?? Grazie

Autore Dell’articolo