CoronaVirus Incentivi e Agevolazioni per gli Studi Professionali

CoronaVirus Incentivi e Agevolazioni per gli Studi Professionali

 

Gli studi professionali e la situazione di emergenza

Tra le categorie colpite da questa situazione di emergenza non ci sono solo lavoratori autonomi e commercianti; anche i professionisti sono fortemente a rischio economico e occupazionale.

La situazione degli studi professionali italiani è allarmante, in molte parti d’Italia l’attività economica si è ridotta drasticamente causando gravi rischi sulla tenuta economica e occupazionale.

Gli interventi a sostegno del settore

Sono stati stanziati circa 4 milioni di euro da Ebipro, l’Ente bilaterale per gli studi professionali, d’intesa con Confprofessioni e con le parti sociali, risorse destinate a fronteggiare l’emergenza lavoro negli studi professionali e fornire aiuti concreti ai professionisti che stanno affrontando criticità sul piano economico e occupazionale, causate dall’emergenza sanitaria e dalle necessarie limitazioni stabilite dal Governo.

Sono state quindi strutturate linee di intervento straordinarie destinate a sostenere il settore ed i lavoratori coinvolti:

  • sostegno al reddito: agevolazioni a sostegno della retribuzione oraria lorda persa in seguito a riduzione/sospensione dell’orario di lavoro;
  • Smart Working: per favorire e incentivare il lavoro a distanza previsto dal decreto del Governo, Ebipro interviene con un rimborso a favore del datore di lavoro per le spese sostenute nell’acquisto degli strumenti necessari (personal computer, monitor, stampanti…). L’importo viene riconosciuto per ciascun lavoratore interessato;
  • accesso al credito: Ebipro, attraverso Gestione Professionisti, ha stanziato un contributo a Fidiprof per consentire l’accesso a finanziamenti per investimenti e liquidità per 7,5 milioni di euro a favore dei liberi professionisti che avranno così l’opportunità di accedere alle garanzie dello Stato, rilasciate dal Mediocredito Centrale.

CoronaVirus Incentivi e Agevolazioni per gli Studi Professionali

Continua a seguire il canale, verranno pubblicate ogni giorno tutte le novità relative alle agevolazioni connesse al CoronaVirus e agli interventi governativi.

 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO RELATIVO AGLI INTERVENTI DEL GOVERNO A SOSTEGNO DELL’ECONOMIA ITALIANA

Si possono ottenere gli altri contributi regionali anche se vivi in una zona rossa o in prossimità di alcune zone a rischio?

La risposta è si.

Puoi accedere ai finanziamenti e alle Agevolazioni presenti nella tua Regione tra cui:

Bando per lo smaltimento dell’amianto dal tetto del tuo capannone, laboratori artigiani, magazzini commerciali, leggi tutto cliccando sull’immagine Smaltimento amianto”:

Bando Inail 2020 Smaltimento Amianto: contributo del 65%

Se devi acquistare macchinari e attrezzature per lavorazione del Ferro, del Legno, produzione Calzature, lavorazione Tessuti, lavorazione Marmo e macchinari per le attività manifatturiere allora il contributo del 65% è questo:

Bando inail 2020: 65% a fondo perduto. Le 6 cose da sapere

 

Se invece sei un’azienda del settore EDILE, COSTRUZIONI e devi acquistare Escavatori, Bobcat vai alle agevolazioni per macchine Movimento Terra:

Nuovi Escavatori e Nuovi Bobcat con il Bando Inail 2020: tutto sul contributo a fondo perduto del 65%

Se sei un agricoltore che sta per acquistare un nuovo trattore o nuovi attrezzi agricoli, clicca sul link bando agricoltura dal 40% al 50% a fondo perduto

Finanziamenti trattori agricoli fondo perduto bando inail 50%: i 3 errori da non fare

CONSULTA LA LISTA COMPLETA DELLE AGEVOLAZIONI – CLICCA QUI

Coronavirus Agevolazioni e Incentivi per Imprese Italiane

Ti aspetto per i prossimi aggiornamenti,

Fabio Centurioni

Dottore in Economia e Amministrazione delle Imprese

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print

Scrivi il tuo commento

avatar
  Iscriviti  
Notificami

Autore Dell’articolo