Nuovo DPCM 25 Ottobre 2020 Le nuove misure per contrastare l’emergenza Covid 19

Nuovo DPCM 25 Ottobre 2020 Le nuove misure per contrastare l’emergenza Covid 19

Tutte le novità e restrizioni attive dal 26 Ottobre al 24 Novembre 2020

 

Nuovo DPCM 25 Ottobre 2020 Le nuove misure per contrastare l’emergenza Covid 19

RISTORANTI E BAR

Fissata alle 18 la chiusura dei locali pubblici (bar, ristoranti, gelaterie), nonostante la forte opposizione delle Regioni.

La domenica e i giorni festivi bar e ristoranti possono rimanere aperti.

Il numero massimo di persone che potranno sedersi ai tavoli scende da 6 a 4.

Divieto di consumare cibi e bevande dopo le ore 18 in luoghi pubblici, anche all’aperto.

Nessun limite di orario per i ristoranti e bar degli alberghi e strutture ricettive, per servizi prestati esclusivamente a favore dei clienti che alloggiano in tali strutture.

Il servizio di asporto sarà possibile fino alle ore 24.

SCUOLA E ATTIVITA’ FORMATIVE

L’attività didattica ed educativa per il primo ciclo di istruzione e per i servizi educativi per l’infanzia continua a volgersi in presenza.

Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado (dalla scuola superiore in su) adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica incrementando il ricorso alla didattica digitale integrata, per una quota pari almeno al 75 per cento delle attività.

Andranno ripensati anche gli orari di ingresso, mai prima delle 9 del mattino, ipotizzando anche turni e lezioni pomeridiane.

POTENZIAMENTO DELLO SMART WORKING

Viene incrementato il lavoro agile nella Pubblica Amministrazione fino al 75%.

Fortemente raccomandato il ricorso a tali forme di lavoro anche nel settore privato.

CLICCA SULL’IMMAGINE E SCOPRI TUTTI GLI INCENTIVI PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLE IMPRESE, SMART WORKING E E-COMMERCE PRESENTI IN TUTTE LE PROVINCE ITALIANE

 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO RELATIVO ALLE NOVITA’ RELATIVE AL LAVORO AGILE (SMART WORKING)

TRASPORTI E SPOSTAMENTI TRA REGIONI

Scongiurata l’ipotesi di coprifuoco.

Gli spostamenti tra Regioni restano liberi anche se resta fortemente consigliato di non spostarsi salvo per esigenze motivate e inderogabili.
Relativamente ai trasporti pubblici: è fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute.

FESTE

Non sono consentite feste, sia al chiuso che all’aperto.

Non sono consentite neanche se collegate a celebrazioni religiose come i matrimoni.

E’ fortemente sconsigliato l’invito presso la propria abitazione di persone non conviventi.

SPORT, CINEMA, PALESTRE

Le piscine e le palestre vengono chiuse, chiusi anche gli impianti sciistici.

Autorizzata l’attività sportiva individuale all’aperto.

Sono sospese per il momento anche le attività anche di cinema e teatri.

I centri commerciali resteranno aperti nei weekend.

 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER LEGGERE IL DPCM COMPLETO

 

Il Governo prevede di mettere in piedi aiuti pari a circa 1,5-2 miliardi per sostenere gli operatori economici danneggiati dalle nuove misure restrittive.

Resta aggiornato, ti comunicheremo tutti gli incentivi a cui potrai accedere non appena saranno pubblicati.

 

Rimani aggiornato sulle ultime Agevolazioni e Incentivi per le Piccole Medie Imprese:
Leggi gli ultimi articoli pubblicati:

 

 

 

 

Ti aspetto per i prossimi aggiornamenti,

Fabio Centurioni.

Dottore in Economia e Amm. delle Imprese

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su print
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Autore Dell’articolo

Bandi in Anteprima?

Grazie alla Newsletter INFO BANDI ricevi con mesi di anticipo le News sui Bandi e Agevolazioni per la tua impresa!

NON RIMANERE ESCLUSO!